A San Valentino seducilo con la “Tiella”

Scritto da
/ / Lascia un commento

© Riproduzione riservata

san valentino sexy A San Valentino seducilo con la Tiella

 

La cena al ristorante per la sera di  San Valentino ti sta stretta? Non ne puoi più di  menù sanvalentineschi e melensi  tipo “capesante all’ultimo bacio”, “anelletti al sugo della promessa sposa”  fino allo spudorato semifreddo servito sullo stecco “Delizia da leccare”? No problem. Organizza una cena raffinata e “di sostanza” a casa tua, un piatto unico e aromatico da accompagnare con una buona bottiglia di vino bianco profumato, il Traminer ad esempio.

“Tiella pugliese sexy”

Ingredienti per 4 persone (dovesse trattenersi fino a pranzo il giorno dopo!)

1 Kg di cozze belle grandi;  Tiella di riso alla pugliese 300x225 A San Valentino seducilo con la Tiella

400 gr. di riso che non scuoce;

5 o 6 patate medie;

3 cipolle medie;

50 gr. di pecorino grattugiato o parmigiano;

1 ciuffo di prezzemolo freschissimo;

250 gr. di pomodori ciliegino maturi;

olio EVO, sale e pepe.

La Tiella è un piatto altamente afrodisiaco, grazie alle cozze nere (più grosse e turgide sono, meglio è) e al piccante del pepe (meglio se macinato fresco). Quando fai la spesa scegli solo prodotti freschissimi: la casa sarà pervasa da un profumo così buono che il tuo lui avrà l’acquolina in bocca già prima di entrare. Per prima cosa, metti a bagno nell’acqua il riso, poi dedicati alle cozze: lava a mano i gusci (ma se fai gli occhi dolci al pescivendolo lo farà lui!) usando la lama di acciaio o una comune retina e aprile a metà avendo cura di tenere l’acqua delle cozze da parte; a questo punto, butta via il guscio senza mollusco e tieni solo quella con la cozza; sbuccia le cipolle e affetta le patate  in orizzontale, a parte trita il prezzemolo molto finemente, taglia i pomodorini a metà. Prendi una bella teglia tonda di ceramica, ungi d’olio il fondo e metti le cipolle, poi le fette di patate e su di esse adagia le cozze sul dorso con tutto il guscio, fai cadere sui gusci “una nevicata” di riso fino a coprire, metti qualche mezzo pomodorino qua e là e infine spolvera di prezzemolo tritato, formaggio grattugiato, sale, pepe e un filo di olio. Prosegui per vari strati concludendo con lo strato di riso, prezzemolo, pepe, sale e formaggio grattugiato. Metti la teglia nel forno preriscaldato a 180° e… nei restanti 40 minuti prepara l’atmosfera!

Bon Appetit

tavolo per san valentino 225x300 A San Valentino seducilo con la Tiella  Sono banditi cuoricini, angioletti, candele profumate e altre sciocchezze da  “bimbamichia”, come dicono in Puglia. Limitati ad una bella tovaglia bianca o grigia senza ricami, metti un bel runner dal colore deciso: viola o arancio, per esempio, e concediti un unico vezzo: una boccia di vetro trasparente con fiori e candele galleggianti. Adesso pensa al tuo look. Indossa un vestitino attillatissimo anni ’50, puoi comprarlo al 70% di sconto con i fine saldi. Sotto metti della biancheria di pizzo color melograno (come vuole la moda primavera estate 2013) e calze autoreggenti velatissime con la riga nera. Accessori dorati e vistosi per contrastare la semplicità del tubino. Matita nera per gli occhi e rossetto rosso sulle labbra.

Tu sei già pronta, lui ha appena citofonato: accoglilo con i capelli ancora legati e, prima che possa guardarti, nascondigli il viso fingendo di esserti accorta di avere ancora una pinza (elegantemente studiata) nei capelli. Con molta nonchalance toglila e fagli ammirare le tue profumatissime chiome… scommettiamo che finirete a letto prima di assaggiare i cioccolatini al peperoncino che ha ti portato?

 

Seguici anche su Facebook, metti il tuo mi piace su Sex and Rome

Ti potrebbe interessare anche:

 

[adrotate group="4"]

Lascia un commento

*

Current day month ye@r *

Testata registrata al Tribunale di Roma n° 255/2012 del 25 Settembre Copyright 2012 Sexandrome - Direttore: Sabina Cuccaro