A Venezia tutte pazze per Zac Efron e scoppia la moda della frangia per uomo

Scritto da
/ / 3 Comments

© Riproduzione riservata

Festival del cinema, che evento sarebbe senza le bellezze/bruttezze sul red carpet?

zacefron 150x150 A Venezia tutte pazze per Zac Efron e scoppia la moda della frangia per uomoAnche quest’anno Venezia è iniziato con l’immancabile tappeto rosso: tante celebrities hanno sfilato regalando a fotografi, telecamere e pubblico, sorrisi stampati e quella parte di glamour che non può mancare in un evento mondano (anche se la star dovrebbe essere il cinema…vabbè). Ed ecco riempirsi la lista delle superstars, da Joaquin Phoenix a Wynona Rider, passando per Violante Placido, Laetitia Casta e Kate Hudson. Ma come ogni edizione che si rispetti…

c’è sempre un divo che oscura tutti gli altri vippazzi. Quest’anno il delirio dei fans e la curiosità della stampa sono tutti per il nuovo belloccio del cinema internazionale, l’idolo delle teenagers Zac Efron. Le file e le ore di attese sotto l’albergo del divo di turno, le scene di delirio puro, quest’anno sono dedicate tutte all’attore dagli occhi azzurri e la frangia lunga che è già un’icona di stile tra i suoi coetanei. Diventato famoso grazie alla serie “High School Musical”, Efron è sbarcato a Venezia con il film “At Any Price” di Ramin Bahrani, che lo vede protagonista insieme a Dennis Quaid, nei panni di un ventenne ribelle che vuole realizzare il suo sogno… appunto “ad ogni costo”. Il look di Zac è imitatissimo in tutto il mondo, la frangia per uomo si preannuncia il must dell’autunno; tutti i ragazzi vogliono un taglio “alla Zac” sperando così di conquistare le ragazzine e loro, le giovanissime, cercano (invano) il sosia del loro idolo. Al Lido, però, l’attore si è presentato con un look da “adulto”, zac 150x150 A Venezia tutte pazze per Zac Efron e scoppia la moda della frangia per uomovestendo un elegante abito nero e dichiarando (per restare in un contesto più aulico rispetto ai tempi di “High School”) di preferire una carriera seria piuttosto che guadagnare un mucchio di soldi. Bella mossa Zac, per quanto i maligni già ridevano… Del resto è dura quando si è così belli e il pubblico ti segue principalmente per il tuo aspetto… Ne sanno qualcosa i colleghi più anziani (vedi Brad Pitt e George Clooney), che hanno faticato anni per uscire dal cliché di “bello e basta”, e dimostrare che sanno anche recitare e, addirittura, a volte fare i registi.

Ogni epoca ha il suo idolo. Una volta al Festival di Venezia c’erano Marlon Brando, Paul Newman e Kirk Douglas. Oggi c’è Zac Efron. Si stava meglio quando si stava peggio? A voi la scelta.

 Zarina Chiarenza

 

 

 

 

 

Seguici anche su Facebook, metti il tuo mi piace su Sex and Rome

Ti potrebbe interessare anche:

 

[adrotate group="4"]

  1. 3 settembre 2012

    Vale

    Ma dov’è questa bellezza disarmante? Non ha alcuna espressività. Potrei ignorare il suo bel faccino anche solo tra 10 persone.

    • 3 settembre 2012

      Luna

      Cara Vale, ma ti rendi conto di cosa scrivi?’ Potrei ignorare il suo faccino anche solo tra 10 persone’… Beata te che conosci solo fighi, allora!

      • 3 settembre 2012

        virna

        è un figoooooooo, con quegli occhi potrebbe farmi di tutto, e vogliamo parlare del suo di dietro?
        i ragazzi vogliono farsi fare i capelli alla zac? ci vuole luordes non il parrucchiere…

Lascia un commento

*

Current day month ye@r *

Testata registrata al Tribunale di Roma n° 255/2012 del 25 Settembre Copyright 2012 Sexandrome - Direttore: Sabina Cuccaro