Alba Parietti: “Ero ossessionata dal sesso”

Scritto da
/ / 2 Comments

© Riproduzione riservata

 Alba Parietti: Ero ossessionata dal sesso“Quando uno vive una fase di particolare fragilità psicologica, come è successo a me intorno ai 45 anni, tende a diventare più facilmente vittima di dipendenze e di ossessioni. È stato in quel periodo che ho iniziato una relazione con un uomo decisamente inaffidabile, di cui allora non volevo però riconoscere limiti e difetti”, un amore ossessivo per Alba Parietti, come ha confessato in un’intervista a “Ok Salute”: “Credo – ha fatto sapere – sentissi, semplicemente, la necessità di un nuovo amore, a prescindere dalla persona in sé.

Tant’è vero che, in mancanza di qualità morali, finii per innamorarmi della sua ars amatoria, al punto da diventarne dipendente. Grazie alla sua incredibile capacità di manipolazione riusciva sempre a ottenere da me quello che desiderava: ero caduta nella sua trappola”.

Leggi anche: Le 10 star che soffrono di dipendenza dal sesso

EFFETTO DROGA. L’amore era diventata una dipendenza: “Risultato? Nonostante la relazione sia alba parietti lingerie sexy hot Alba Parietti: Ero ossessionata dal sessodurata, tra alti e bassi, poco meno di 12 mesi, per un paio d’anni sono rimasta ossessionata da lui. Senza alcun motivo lo ritenevo un amante unico e straordinario: quanto più era sfuggente, tanto più il desiderio cresceva e si impossessava di me. Mi creava l’effetto della droga: non provavo più soltanto un piacere fisico e mentale nei suoi confronti, quanto piuttosto un bisogno impellente e incontrastabile di fare l’amore con lui. Annebbiata e confusa, mi ostinavo a non voler guardare in faccia la realtà e a ricadere sempre nello stesso errore”.

L’AIUTO. Per uscirne ha avuto bisogno di un aiuto esterno: “Ho dimenticato cosa fosse l’appetito: avevo sempre lo stomaco chiuso e sono dimagrita tanto da ritrovarmi con un fisico da pin up. È stato l’unico aspetto positivo di tutta la vicenda: quell’uomo mi faceva l’effetto del verme solitario. Detto questo, non sono mai stata masochista e, una volta compreso di aver perso lucidità, ho deciso di chiedere l’aiuto di uno psichiatra. È stata la mia salvezza. Diversamente, non credo sarei mai uscita dal tunnel della dipendenza”.

 

Seguici anche su Facebook, metti il tuo mi piace su Sex and Rome

Ti potrebbe interessare anche:

 

[adrotate group="4"]

  1. 12 luglio 2013

    Ugo

    Chi l’avrebbe detto…una sellerona come lei!

  2. 12 luglio 2013

    Serena

    Beh tutti siamo vittime di dipendenze sessuali…anche lei! :-D

Lascia un commento

*

Current day month ye@r *

Testata registrata al Tribunale di Roma n° 255/2012 del 25 Settembre Copyright 2012 Sexandrome - Direttore: Sabina Cuccaro