Anthony Peth “La mia prima volta, tra pecore e ortiche”

Scritto da
/ / Lascia un commento

© Riproduzione riservata

 

p17eu7jm22e021ed41qp4lg9mrg3 400x228 Anthony Peth La mia prima volta, tra pecore e ortiche

C’è una prima volta per tutti… Anthony Peth, volto noto di Sky, testimonial di case di moda e della Tahm  racconta a Sex and Rome la sua… in mezzo alle campagne sarde. “La mia prima esperienza è stata parecchio buffa. La ricordo come se fosse ieri. Avevo 18 anni, ero fidanzato con una ragazzina di 17 e le chiedevo ‘la prova d’amore’ da un po’ di tempo. Quel giorno mi aveva fatto capire che era pronta. Oddio, ho cominciato a sudare, mi sentivo agitato e impacciato: da dove cominciare? che fare? tenero o passionale? Non sapevo neanche come creare la situazione. Lì per lì mi è venuta un’idea poco brillante: erano i primi di agosto, faceva 38° all’ombra, ma le ho chiesto di fare una passeggiata. Lei ha ingurgita un po’ di saliva, poi ha finto entusiasmo: “Certo! Andiamo”. Camminando camminando siamo arrivati in un oliveto sperduto, tra arbusti e un gregge in lontananza. Ho iniziato a baciarla e lei mi ha messo la mano lì. Grondavo sudare, mi tremavano le gambe e non sapevo come muovermi. Lei era più agitata di me. Ad aggravare la situazone c’erano dei malefici sassi che ci puntellavano la schiena. Abbiamo fatto a gara per chi stare sopra. Siamo scoppiati a ridere. Alla fine, tra un ortica e qualche insetto si è avvicinata anche una pecora che si era staccata dal gregge. La conclusione? Ci siamo intrufolati dentro una vecchia masseria e lì abbiamo consumato il nostro primo rapporto. È stato bellissimo e romantico. Lei ha goduto ed il mio ego è stato salvo. Quando ci siamo lasciati mi trasferisco a Roma, fiducioso di fare incontri interessanti, ed eccola: una donna bionda, occhi azzurri, più grande di me di 12 anni. Separata e con tanta voglia di divertirsi. Mi ha fatto conoscere il vero mondo del sesso”.

Dalle pecore al frustrino il passo è breve.

 

Seguici anche su Facebook, metti il tuo mi piace su Sex and Rome

Ti potrebbe interessare anche:

 

[adrotate group="4"]

Lascia un commento

*

Current day month ye@r *

Testata registrata al Tribunale di Roma n° 255/2012 del 25 Settembre Copyright 2012 Sexandrome - Direttore: Sabina Cuccaro