Bigodino? E’ party…

Scritto da
/ / Lascia un commento

© Riproduzione riservata

SABINA CUCCARO 21 Bigodino? E party...Premessa: in questo periodo non sono per niente mondana. I locali di Roma pensano che sia a Bogotà o a Tenerife a sorseggiare Mojito. Ma c’è stato un party al quale il mio lato venale non ha saputo resistere (e neanche la mia nuova borsa Furla): il bigodino party. L’ha ideato il press agent Emilio Sturla Furnò (il mantra degli eventi romani) per i due fantasiosi look maker Luca e Simone Bartorelli di “Bartorelli Art of Hair” nel centro di Roma (Simone è il mio mitico sensual beauty coach). Praticamente, in un negozio per parrucchiere, si è ricreata quell’atmosfera alla Grease che ci ha fatto sognare da piccole.

Il bigodino. Una “celebratio” del colore, delle acconciature e delle nuove tendenze in tema di capelli organizzata in maniera divertente e aiutoronica coinvolgendo oltre trecento ospiti ai quali è stato richiesto un originale dress code: indossare almeno un bigodino.
Così tantissime donne – e anche numerosi uomini con spiccata auto ironia – hanno accolto la curiosa richiesta e si sono presentati con bigodini tra le chiome, o come collana, bracciali, spille, persino gemelli per polsini (quando si dice la classe!).

Per tutti, poi, cocktail coloratissimo a base di macarons (200 calorie l’uno, ma lasciamo perdere…) dalle tinte pastello e brindisi con bollicine e succo di mirtillo.

 

 
Grazie per la foto a Michela De Nicola!

 

Seguici anche su Facebook, metti il tuo mi piace su Sex and Rome

Ti potrebbe interessare anche:

 

[adrotate group="4"]

Lascia un commento

*

Current day month ye@r *

Testata registrata al Tribunale di Roma n° 255/2012 del 25 Settembre Copyright 2012 Sexandrome - Direttore: Sabina Cuccaro