Borgo Larici, la nuova fiction su canale 5

Scritto da
/ / Lascia un commento

© Riproduzione riservata

BORGO 400x233 Borgo Larici, la nuova fiction su canale 5A Borgo Larici niente è come sembra.

E’ da poco in onda una nuovissma fiction su canale 5, I segreti di Borgo Larici, e già ci sono tantissimi fan che ogni mercoledì sera si incollano davanti alla tv. Borgo Larici piace perché è la fiction che non ti aspetti, sembra un tranquillo villaggio operaio alle porte di Torino ma, a volte, l’apparenza inganna…

LA TRAMA. Francesco (Giulio Berruti) è il primogenito di Giulio Sormani (Simone Colombari), un ricco industriale del tessile. Ma invece di seguire le orme paterne e lavorare nell’azienda di famiglia, come il fratello Ludovico (Davide Iacopini), fa il pilota d’automobili.

Anita Sclavi (Serena Iansiti) proviene da una famiglia di operai ed è una delle due maestre del villaggio sociale che i Sormani hanno costruito a ridosso del loro opificio.

E’ proprio qui, a Borgo Larici, che Francesco e Anita si incontrano e si innamorano.

Il loro amore verrà messo alla prova quando Giulio Sormani viene trovato barbaramente ucciso.

Questo omicidio non ha ripercussioni solo sulle vite dei due ragazzi, ma anche sull’impero che i Sormani hanno costruito.

Così, quella famiglia che tutti consideravano un modello esplode, dilaniata da troppi conflitti alimentati da segreti, odi mai sopiti e profonde gelosie, mentre due mondi – quello dei padroni e quello degli operai – che fino a quel momento, pur nelle differenze, si erano sempre guardati con rispetto, entrano in rotta di collisione, complici anche i tumulti che stanno avvenendo nel resto del paese.

LA SCOPERTA. Toccherà a Francesco e ad Anita, già impegnati a difendere con le unghie e con i denti quel loro amore, scoprire la verità che sta dietro a quella morte e a quelle che seguiranno.

Una verità, atroce, che affonda le sue radici nella fortuna stessa dei Sormani.

Una verità che in molti, ancora oggi, vorrebbero continuare a nascondere.

Una verità che, come per un beffardo scherzo del destino, vedrà la luce il 28 Ottobre 1922, il giorno della “Marcia su Roma.”

Seguici anche su Facebook, metti il tuo mi piace su Sex and Rome

Ti potrebbe interessare anche:

 

[adrotate group="4"]

Lascia un commento

*

Current day month ye@r *

Testata registrata al Tribunale di Roma n° 255/2012 del 25 Settembre Copyright 2012 Sexandrome - Direttore: Sabina Cuccaro