Cicciolina cerca l’amor, Garrone domator e poi… Sex and Rome

Scritto da
/ / Lascia un commento

© Riproduzione riservata

GABRIELLA SASSONE per DI TUTTO

 Cicciolina, la vita comincia a 60 anni

1- Trovare l’anima gemella, l’uomo con cui andare d’amore e d’accordo tutta la vita, sembra ucicciolina1 225x300 Cicciolina cerca lamor, Garrone domator e poi... Sex and Romen’impresa sempre più ardua. Lo sa bene Ilona Staller, l’ex diva del porno che nei panni discinti di Cicciolina è stata a lungo il sogno erotico dei maschi italiani tutti. Dopo 4 anni, ha messo la parola fine alla sua relazione con l’avvocato Luca Di Carlo. E se sul suo profilo Facebook, il 30 gennaio scorso, si era sfogata così: “La fine di una non storia. Voleva apparire a tutti i costi sui giornali e in tv… Io ho assecondato… Ma tra noi non c’è mai stato nulla”, lasciando intendere che tra loro ci fosse una sorta di patto ma non del sentimento, adesso ci va più cauta. E ci confessa: “Io e Luca ci siamo lasciati di comune accordo per incompatibilità caratteriale. Anche le nostre idee non combaciavano più e già da tempo pensavamo di andare ognuno per la sua strada. Io sto benissimo, non soffro, sono felicemente single”. Sarà stata la grande differenza di età, lei splendida 60enne, lui 35enne un po’ piacione, perennemente abbronzato e dal look stravagante, a far scoppiare la coppia? Non proprio, più che altro la diversa visione della vita, dice Cicciolina. “Io cerco un uomo in grado di darmi amore, dolcezza, emozioni, che mi faccia tante coccole e mi dia tanti bacetti. Un uomo con cui poter andare a teatro, a visitare mostre d’arte che adoro, con cui ascoltare musica classica, con cui fare un bel viaggio… e lui in 4 anni non mi ha mai portata nemmeno in vacanza. La vita è una sola e bisogna godersela. Spero comunque di incontrare l’uomo della mia vita perché per amare non è mai troppo tardi: l’amore non ha età!”. Tra Ilona e Luca rapporti civili, comunque: lui infatti continuerà a seguire le cause legali che lei ha in piedi con l’ex marito Jeff Koons, padre di suo figlio Ludwig, oggi ventenne. Ilona, che con Di Carlo aveva anche fondato un nuovo partito, DNA (Democrazia Natura Amore), spiega di aver abbandonato per ora il progetto ma che lancerà un nuovo simbolo, solo con la sua faccia, con cui presentarsi alle Comunali. Ilona vive serena nella sua villa sulla Cassia, col figlio Ludwig, due amati cani e 3 gatti: Patatina, Nuvola e Polpettina. “Penso di avere un bel carattere, come diceva sempre mia madre, ma da un uomo esigo rispetto: quando non c’è più quello, va tutto a farsi benedire”. Vuole dire qualcosa a Luca di Carlo che non è riuscita a dirgli in faccia? “Sì, gli auguro di trovare una brava ragazza di Tagliacozzo, il suo paese, con cui fare una bella famiglia e tanti figli”. Amen.

Matteo Garrone, domatore di leoni

2- Peccato non abbiano ammesso fotografi e giornalisti (benchè amici come laANTONIA NUNZIA 223x300 Cicciolina cerca lamor, Garrone domator e poi... Sex and Rome sottoscritta) alla loro festa, la più cool e divertente di questa stagione. Il regista di “Gomorra” e “Reality”, il tenebroso Matteo Garrone, da sempre schivo, riservato e allergico ai flash invadenti benché molto amante della notte e della mondanità, ha voluto festeggiare il compleanno della bella moglie moglie Nunzia De Stefano con un party in maschera ispirato alle atmosfere circensi. Il primo grande amore di Nunzia è stato infatti il circo, dove si esibiva come domatrice di elefanti, sì, proprio come Moira Orfei, prima che Garrone la conoscesse e ne rimanesse folgorato, durante le riprese di “Gomorra” in quel di Scampia. Abbigliata da sexy majorette, con body bianco e argento, cuffia con tripudio di piume esagerate in testa, tacchi assassini, Nunzia ha accolto gli amici più cari nel locale testaccino “Frutta&Verdura”, accanto al suo Matteo travestito da domatore di leoni con tanto di frusta schioccante. Gli ospiti si sono sbizzarriti nel look, presentandosi abbigliati da giocolieri, trapezisti, clown, mangiafuoco, ballerine di Burlesque. C’era anche una simil-Moira Orfei, cofana corvina in testa, ciglia finte chilometriche e trucco pesante da Drag Queen. Tra musica live e balli scatenati, brindisi, baci e abbracci, si sono notati nell’alta marea di gente, il regista Marco Puccioni, Roberto D’Agostino passato per un saluto, Brando De Sica, Ludovico Fremont, la produttrice Gioia Scola, gli attori Salvio Simeoli, Francesco Casale, Paco Recondi, Sauro Falchi, Rosa Miranda, il truccatore Gennaro Marchese col regista Maurizio Anania e la sexy Claudia Arcara (vestita come la festeggiata ma in nero tanto che sembravano le Kessler), la cantante Alma Manera con Mara Keplero e Cecilia Gayle e tanti altri assidui frequentatori delle notti capitoline più scatenate. Che compleanno, cara Nunzia: complimenti!

L’anti San Valentino Party di “Sex and Rome”

3- Per cercare di rimorchiare e conoscere gente nuova (per qualche altro motivo IMG 1114 300x199 Cicciolina cerca lamor, Garrone domator e poi... Sex and Romesennò), la peperina Sabina Cuccaro, anima del blog sexandrome.it, ha ideato il primo “Anti San Valentino Party – Porta un amico”. Tra sex toys e confetti, la Cuccaro ha chiamato a raccolta gli amici single e non, chiedendo a tutti di “portare un amico” da presentare e buttare in pista. Hai visto mai che scoccasse qualche scintilla… Al Level, vicino piazza Navona, si son catapultati così in tanti, speranzosi di tornare a casa in dolce compagnia. Sui mix del dj Alex Marucci Edony, tanti premi e sorprese. Fila di donne all’Angolo di Berenice, dove la “Tarologa” ha risposto a domande sull’amore con i suoi tarocchi. E poi, alla ricerca del confetto al cioccolato, questo il nome del “gioco del confetto” by Antonio Maria Arbues. Tra tanti confetti all’avola, ce n’erano nascosti solo sei al cioccolato: i fortunati che li se li sono trovati sotto i denti hanno vinto dei premi. Per i maschietti, una serata per due alla cioccolateria “Dolce idea by fascino napoletano” nel cuore di Prati. Per le donne, tre oggetti very hot! Tre sex toys ovviamente, offerti dal sexy shop “69pass.it”. Tal Donatella ha vinto un rossetto… no, non quello per le labbra ma un rossetto vibrante… Alessia ha vinto “Galaxia”, dildo molto fashion e fucsia, come il colore di “Sex and Rome”, e Paola si è aggiudicata un completino intimo “aggressive” con reggicalze e string. Speriamo che qualcuna almeno, con o senza sex toys in borsetta, abbia proseguito la serata in modo degno…

Seguici anche su Facebook, metti il tuo mi piace su Sex and Rome

Ti potrebbe interessare anche:

 

[adrotate group="4"]

Lascia un commento

*

Current day month ye@r *

Testata registrata al Tribunale di Roma n° 255/2012 del 25 Settembre Copyright 2012 Sexandrome - Direttore: Sabina Cuccaro