Il porno di Sara Tommasi è un flop perchè…

Scritto da
/ / 3 Comments

© Riproduzione riservata

di Nello Manga

tommasi 2 Il porno di Sara Tommasi è un flop perchè...“Sara Tommasi si dà al porno!”. La notizia ha imperversato nei mesi scorsi su giornali e siti internet, come ennesimo coup de theatre di una ragazza che ultimamente andava in giro smutandata per far notizia. Da pornomane incallito e seguace di Sara Tommasi, anche per gli improbabili video con cui pubblicizza gli altrettanto improbabili libri di Alfonso Marra, il 7 luglio ho compulsivamente cercato il video “Sara contro tutti”, la sua prima prova d’attrice hard, annunciata da un trailer molto invitante.

…. Gli ingredienti c’erano tutti: la starlette nota alle cronache e con un corposo passato da attrice e da showgirl; un servizio fotografico per Max di qualche anno fa molto interessante; tommasi 1 300x164 Il porno di Sara Tommasi è un flop perchè...la novità di un’attrice hard laureata alla Bocconi. Trovato in brevissimo tempo il video, inizio a vederlo e, al mio occhio esperto, subito si evidenziano degli obbrobri. Innanzitutto una fotografia povera, per non dire di peggio. Che si sposa alla perfezione con lo squallore della location. Poi un montaggio e un sonoro quasi amatoriale. Ma dico io: tu hai una caso mediatico fortissimo tra le mani, una bella gnocca che può fare di questo film un prodotto cult e che fai? Lo ambienti in un sottotetto di Fermo? Ma si può? Sara avrebbe meritato Mario Salieri, il regista hard più bravo, mago con le luci e attento a location accattivanti. Così anche la sua prestazione ne ha risentito.
Per carità, lei si impegna, ma la cosa più importante ed eccitante in un film a luci sara tommasi 150x150 Il porno di Sara Tommasi è un flop perchè...rosse, lo sguardo, è completamente assente.
Dicevo: lei si impegna, si esibisce anche in una doppia (con due uomini uno davanti e l’altro dietro, contemporaneamente), cosa non semplice per una principiante, ma il tutto con una fissità nello sguardo tale da essere preoccupante. Tralascio i particolari troppo tecnici, ma nel sesso orale, sia nei confronti dell’uomo che della donna, si dimostra carente, senza pathos.
Non guarda quasi mai negli occhi il/la partner, sembra un’automa. Insomma: è eccitante come un sampietrino. Qui si apre un altro capitolo, cosa spinge una ragazza sveglia, intelligente (la sua laurea dovrebbe garantirla da questo punto di vista) a rovinarsi così. Prima mostrarsi senza slip in giro per Roma, poi annunciare una crisi mistica, poi ancora girare un film porno, salvo poi dire che l’avevano drogata e finire con l’accusare gli alieni di averla costretta a girare. Una tendenza all’autodistruzione che forse ha origini in traumi infantili, ma che di sicuro lascia perplessi, non può certo eccitare una persona per la quale si prova commiserazione. Meglio cercare un bel film di Roberta Gemma o di Tori Black.

 

Seguici anche su Facebook, metti il tuo mi piace su Sex and Rome

Ti potrebbe interessare anche:

 

[adrotate group="4"]

  1. 20 luglio 2012

    Carlo

    La Tommasi ormai riesce a far parlare di sé solo per le sue pazzie e i suoi scandali. In questo è brava, per il resto stendiamo un velo pietoso.

  2. 20 luglio 2012

    Lucio

    La colpa è anche della gente che continua a vedersi i film porno in stile “Tommasi” o ad interessarsi alle stranezze di questa. Se nessuno si interessasse più a quello che fa, il problema sarebbe risolto.

Lascia un commento

*

Current day month ye@r *

  1. Non c’e’ più l’hard di una volta… | RomaOra07-31-12
Testata registrata al Tribunale di Roma n° 255/2012 del 25 Settembre Copyright 2012 Sexandrome - Direttore: Sabina Cuccaro