Ilona Staller: Berlusconi accetti la condanna e faccia sesso a gogò

Scritto da
/ / Lascia un commento

© Riproduzione riservata

cicc1 400x222 Ilona Staller: Berlusconi accetti la condanna e faccia sesso a gogò
Se lo dice lei… L’onorevole ‘Cicciolina’ torna a Montecitorio e spunta a sorpresa in Transatlantico. Capelli biondo platino, rossetto fucsia, giacchino e pantaloni jeans con inserti in rete e strass, dice la sua sul nodo della decadenza di Silvio Berlusconi. Invita il Cavaliere a ”tenere i nervi i saldi e ad ascoltare in questo momento delicato i suoi figli. Lo so che e’ tosta, sono vent’anni che combatto con il mio ex marito, tra cause ed avvocati. Ora, pero’, Berlusconi deve stare calmo”, insiste ‘Cicciolina’ e consiglia al leader azzurro di ”fare sesso a tutta forza” con la sua giovane fidanzata, Francesca Pascale. ”Comprendo il suo stato d’animo, ma nella sua posizione, tutto sommato, visto che ha a fianco una giovane bellissima donna, faccia sesso a go-go con lei, perché la vita è sesso e gioia. E, soprattutto, la vita è una sola”.

Leggi anche: Cicciolina, Siffredi, D’Abbraccio, la fine delle pornostar

Ma Ivona si lascia andare anche a riflessioni puramente politiche: ”Il governo Letta deve andare avanti, altrimenti il paese rischia di saltare e sarebbe il caos”. E lei che dell’amore  ne  ha fatto un partito confida in un ”gesto pacificatore” del Colle per uscire dalla crisi. ”Potrebbe succedere – dice fiduciosa – che Napolitano chiami Berlusconi e i due si incontrino. E chissà, potrebbe accadere che il presidente della Repubblica faccia un atto di clemenza.

SCIPPATA SULL’AURELIA. La crisi e’ forte e si sente – continua – la vita è cicc Ilona Staller: Berlusconi accetti la condanna e faccia sesso a gogòdiventata molto difficile, la città è invivibile, sono aumentati gli scippi, domenica mattina sono stata scippata sull’Aurelia, così non va. Il Paese vuole stabilità, ha bisogno di un governo. Non l’ho mai incontrato, ma Letta mi sembra una persona positiva, lasciamolo lavorare”. Renzi dice che assomiglia ad Andreotti, perché non ‘molla’ la seggiola: ”Cazzate, è tutta un’altra storia. Pace all’anima sua, ma Andreotti che c’entra con Letta?”.
Noi ci chiediamo da anni più o meno la stessa cosa: ma Cicciolina che c’entra con la politica?

Seguici anche su Facebook, metti il tuo mi piace su Sex and Rome

Ti potrebbe interessare anche:

 

[adrotate group="4"]

Lascia un commento

*

Current day month ye@r *

Testata registrata al Tribunale di Roma n° 255/2012 del 25 Settembre Copyright 2012 Sexandrome - Direttore: Sabina Cuccaro