La nuova perversione passa per le Suites romane

Scritto da
/ / 5 Comments

© Riproduzione riservata

Manager, imprenditori o turisti. Basta avere qualche soldo in tasca e si apre la nuova frontiera del sesso.

sistina suite 150x150 La nuova perversione passa per le Suites romaneE’ la nuova sex-tendenza. Adesso nella Capitale i più lussuriosi, per peccare con la compagna ufficiale o con l’amante, non vanno più negli alberghi (si può sempre incontrare un conoscente) ma scelgono le Suites. Più intime, sono una sorta di Bed and Breakfast di lusso, con stanze rifinite nei minimi dettagli. Non c’è una hall e spesso mancano del tutto le aree comuni, a beneficio della “privacy”…

sistina 150x150 La nuova perversione passa per le Suites romane

Vasca idromassaggio del Sistina Suite

Le camere sembrano essere state concepite proprio per notti di fuoco: alcove sexy perfette, ideali per nuove sensazioni. La Suite più gettonata a Roma è a via Sistina, il “Suite Sistina” (le pie possono stare tranquille: non ha niente a che vedere con la “Cappella”). Nove stanze con tutti i confort che inducono al peccato: il lettone rotondo, la Jacuzzi o la doccia davanti al letto per giochi d’acqua e non solo… Il “Suite Sistina” è anche entrato nella classifica di Tripadvisor come uno dei 10 hotel più sexy d’Europa, unico tra gli italiani: riprova che Roma è sex?

In pieno centro

Rome Cavalieri Waldorf Astoria Hotels Resorts photos Room Planetarium Suite 150x150 La nuova perversione passa per le Suites romane

Aiacuzzi in terrazzo

Chi ama farlo en plein airsceglie Il “Navona Palace”, sopra il bar del Fico: stanze sulle tonalità del bianco, splendide vasche idromassaggio circolari in terrazza con vista sui tetti e le cupole di Roma. Sempre dalle parti di piazza Navona c’è la “Gigli d’Oro Suite”, in un palazzo nobiliare con soffitti a cassettoni e bagni a vista dotati di docce sensoriali. Chi lavora in zona Pantheon, nella pausa pranzo può “divertirsi” al “Pantheon Royal Suite”, stanze non molto grandi e nemmeno troppo insonorizzate (potrebbe essere un problema per una passione rumorosa…) ma con vasche idromassaggio enormi collocate in posizioni incredibili. Sotto il letto, ad esempio: si alza con un tasto tramite cavi d’acciaio fissati al soffitto, o al di sotto del pavimento che, a un magico tocco, si apre svelando l’acqua in una vasca dotata di cromoterapia.

Per sorprenderla è il posto giusto, considerando che la stanza Round Dream ha una vasca per due persone in terrazza, con vista Pantheon, ci mancherebbe! Infine, per chi preferisce stare più lontano dal centro, c’è “Le Stanze di Federica”, in via Cola di Rienzo, la suite Jacuzzi Room ha una vasca proprio di fronte al letto e alle spalle della vasca una cabina doccia, ovviamente trasparente.

Infine i costi: alti, sono location di lusso. Ma i residenti di Roma non pagano la tassa di soggiorno di 2€ : non è un buon incentivo per portarci una donna?

Nello Manga

Seguici anche su Facebook, metti il tuo mi piace su Sex and Rome

Ti potrebbe interessare anche:

 

[adrotate group="4"]

  1. 4 ottobre 2012

    sandro

    alti per essere eufemici, io ho pagato 200 euro per una notte e la tipa non è stata neanche il massimo della passione: una completa sola quella notte, meglio gli alberghetti

  2. 4 ottobre 2012

    Sabina

    voi uomini siete i soliti tirch: e spendeteli 200 euro per passare una notte romantica con la vostra donna!!

    • 5 ottobre 2012

      carola

      avari non solo di soldi, ma anche di sentimenti!

  3. 1 maggio 2013

    rocchetto ditalini

    e si, perchè sono i sentimenti a farla da padrone su questo sito, nevvero? ma bastaaaaaaaaaaaaaaaaa

    • 1 maggio 2013

      Sabina

      Caro Rocchetto, non sono i sentimenti a farla da padrona in questo sito ma cosa centra esattamente con il fatto che alcuni uomini sono avari?
      Perdonami, ma non capisco il nesso…

Lascia un commento

*

Current day month ye@r *

Testata registrata al Tribunale di Roma n° 255/2012 del 25 Settembre Copyright 2012 Sexandrome - Direttore: Sabina Cuccaro