No al giallo canarino

Scritto da
/ / 3 Comments

© Riproduzione riservata

EMILIO 150x146 No al giallo canarinoDecisamente No! Il giallo non sta bene alle bionde e neppure alle rosse, se vogliono essere “sexy-issime”. Avrebbe dovuto saperlo la statuaria ex Miss Italia 2008 Miriam Leone, ottima nella conduzione di Uno Mattina in Famiglia, ma non sempre adeguata nella scelta delle sue mise…

La Trash-issima

leone1 150x150 No al giallo canarino

Miriam Leone

L’ultimo errore clamoroso – quasi al neon l’ha fatto in occasione della cerimonia di chiusura del Rome Fiction Fest all’Auditorium Parco della Musica. Lei, che sbaragliò tutte le candidate per il suo elegante lato B (così ribattezzò le “terga” Guillermo Mariotto) ha sfoggiato un terrificante “giallo”, senza dubbio più utile in pista d’atterraggio per segnalare il percorso che in una serata di premiazione. Per il suo ingresso sul palco, Miriam ha deciso di incartarsi in un lungo mono-spalla giallo oro a mo’ di vestale senza fuoco, ripreso sul fianco con volant laterale. Niente accessori – che avrebbero sicuramente distratto l’occhio da quel grosso pugno di giallo – pelle bianchissima, trucco leggerissimo (troppo). Un’occasione persa per Miriam che ha pubblicamente riconosciuto l’errore, strappando l’applauso agli spettatori accecati da quel colore.Consiglio alle girls: mai abusare dei colori “ligth” e delle gradazioni solari, quando si hanno capelli e incarnato chiari. Meglio su pelli ambrate o scure. E, quando si è “madrina”, è sempre meglio presentarsi in maniera meno appariscente; il rischio trash-issima è alle porte!

La Sexy-issima

sexyssima No al giallo canarino

Nathalie Rapty Gomez

Un plauso va, invece, alla bella e brava attrice Nathalie Rapty Gomez – presente alla manifestazione perché nel cast de “Le inchieste dell’Ispettore Zen”. La fascinosa colombiana – che in una recente intervista ha dichiarato un secco “no alle scene di nudo, ma sì a quelle di amore appassionato” - ha sfoggiato un elegantissimo abito lungo da grande soirèe stile “Marléne”, atmosfera retrò, in seta e pizzo nero. Capello biondo miele morbidamente raccolto sul retro della nuca, orecchini a goccia presi in prestito dalla nonna e una semplicissima pochette in tinta. Unica concessione osée: la sexy-issima trasparenza sul petto anche se l’abito ha un taglio molto castigato. Il gioco “vedo non vedo” è sempre attualissimo e stimola la fantasia.

 

Seguici anche su Facebook, metti il tuo mi piace su Sex and Rome

Ti potrebbe interessare anche:

 

[adrotate group="4"]

  1. 11 ottobre 2012

    Sabrina

    A guardarla di primo impatto la leone non sembrava tanto male. Poi, mi sono fatta un giro su google.. Hai ragione!

    • 11 ottobre 2012

      Fabrizia

      Io sono biondina ed amo il giallo… Sono destinata all’infelicità, in base al parere autorevole di Emilio sturla furnò? Quali colori suggerisce per una come me?

  2. 11 ottobre 2012

    ESF

    Bionda Fabrizia, grazie del Tuo messaggio e del Tuo apprezzamento. Il giallo (lo adoro) è una tinta considerata universalmente non facile da portare. Il total look alla Titty è sempre sconsigliato, ma per chi ama questo colore e ha incarnato chiaro e capelli biondi, suggerisco di orientarsi sugli accessori. Scarpe, borse, cinture giallo oro – o arancione – sono perfette in abbinamento a capi blu e grigi. Grazie ancora! A presto!

Lascia un commento

*

Current day month ye@r *

Testata registrata al Tribunale di Roma n° 255/2012 del 25 Settembre Copyright 2012 Sexandrome - Direttore: Sabina Cuccaro