Le 10 cose strane che eccitano gli uomini

Scritto da
/ / 9 Comments

© Riproduzione riservata

 

Tacco a spillo e calze a rete? Macché… gli uomini si eccitano per delle cose che noi donne neanche immaginiamo. Dalle mutandine con Betty Boop alle parolacce allo stadio. Ecco le dieci cose strane che a letto li fanno “impazzire”…

dominatrice1 300x224 Le 10 cose strane che eccitano gli uomini1. Domina a letto

Se lui inizia a parlare, tappagli la bocca con la mano. Loro non lo ammetteranno mai, ma essere dominati a letto li eccita da morire.

2. Drink strong

Non ordinare mai un succo di frutta o un bellini (è anche demodè). Prendi vodka o birra. Ricorda: le brave ragazze finiscono all’altare (forse) ma, a letto, le cattive vanno in paradiso.

3. Prenditi cura di lui

Se è davanti alla tv a guardarsi una partita e a te, del calcio, non te ne può fregare di meno, preparagli qualcosa da mangiare, anche un semplice toast. Sapere che ti preoccupi per lui, non solo gli fa piacere ma gli accende un certo desiderio…

4. Torna a letto

donan e uomo a letto 150x150 Le 10 cose strane che eccitano gli uomini

Se avete dormito insieme, al mattino svegliati mezz’ora prima di lui, preparati per andare a lavoro e, dopo una goccia di Chanel, torna a letto. La donna in carriera stimola la sua fantasia, erotica, s’intende.

Leggi anche: I 10 miti da sfatare sul sesso

 

5. Fai il maschiaccio

 Non farti vedere sempre in tiro e col tacco 12. Qualche volta esci anche con un paio di shorts e sneakers ai piedi. Assumi atteggiamenti maschili e, se ti porta allo stadio, fai la tifosa perfetta: urla e dì qualche parolaccia. Agli uomini, il maschiaccio, aizza gli ormoni…

6. Biancheria baby 

Non indossare sempre esolo lingerie, ad alcuni uomini fa effetto “antiviagra”. Molti, invece, si eccitano con la biancheria “baby”, slip e canotta con Mafalda e Betty Boop per una notte di fuoco. Fidati!

7. Fisico morbido ridere a letto Le 10 cose strane che eccitano gli uomini

Noi ci ammazziamo con ore di palestra e mangiamo carote, ma a loro non piacciono le ragazze con il fisico troppo scolpito, le trovano “dure”. Meglio un po’ di pancetta soffice. E allora, vai con la nutella che ci fa essere anche meno isteriche.

8. Fai qualche indovinello

Mettiti a distanza da lui e fagli indovinare cosa indossi sotto, anche il colore e i disegni. Quando indovina, ti avvicini di un passo. La tensione lo stimola parecchio e alla fine del gioco lui sarà eccitatissimo.

 9. Spettinata e senza trucco

Quando sei un po’ “disinvolta” nel look, fai uscire fuori la sua parte da maschio protettivo del tipo: “Ci penso io baby”, e ti assicuro che poche altre cose lo eccitano di più.

 10. Ridi a letto

Ricorda: gli uomini preferiscono le donne allegre, anche a letto. Dimostrati felice e soddisfatta. D’altronde, stai facendo l’amore, mica la via Crucis al Divino Amore.

Ti potrebbe interessare anche:

Le “8 regole d’oro” per il sesso perfetto

 

Seguici anche su Facebook, metti il tuo mi piace su Sex and Rome

Ti potrebbe interessare anche:

 

[adrotate group="4"]

  1. 21 maggio 2013

    miriam

    Sabina, aggiungerei anke d nn bere trp se nn si regge l’alcool.. o si riskia d fare cilekka! L’avevi consigliato proprio tu in 1 altro articolo

  2. 21 maggio 2013

    Sabina

    hai ragione Miriam, ricordiamocelo sempre!

  3. 22 maggio 2013

    angela

    Prendersi cura di lui non è sempre motivo di eccitamento. Spesso non fai altro che diventare una cameriera, e lui nemmeno se ne rende conto!

  4. 22 maggio 2013

    Pino

    Ciao Sabina,molto invitanti questi piccoli accorgimenti per le donne..ma per quando mi riguarda,eviterei al farla tornare, come tu dici nel punto quattro..non credo proprio che (a come sono fatto io)la manderei a lavorare,..è molto eccitante fare l’amore di nuovo la mattina..Baciiii

    • 22 maggio 2013

      Sabina

      Potendoselo permettere, hai ragione.

  5. 24 maggio 2013

    gino

    Tutte stronzate forme morbide a parte. L’eccitazione nell’uomo si ha con gli indumenti sexy con la negazione, con l’attesa. Le altre cose fanno piacere ma non eccitano

    • 24 maggio 2013

      Sabina

      sono correnti di pensiero

      • 5 giugno 2013

        Sandro

        la negazione non direi proprio, io non ho tanta pazienza, mi passa subito la fregola.

Lascia un commento

*

Current day month ye@r *

Testata registrata al Tribunale di Roma n° 255/2012 del 25 Settembre Copyright 2012 Sexandrome - Direttore: Sabina Cuccaro