Perizoma e piume di struzzo, arriva il Gay Pride a Roma

Scritto da
/ / 2 Comments

© Riproduzione riservata

 Perizoma e piume di struzzo, arriva il Gay Pride a RomaPiume e boa sono in arrivo. Maschioni palestrati (gay) e donne variopinte (lesbo) pure. Il Gay Pride, la grande parata che unisce tutto il mondo gay, lesbo e trans, in una giornata coloratissima dove ognuno può dare il meglio (o peggio?) di sè, si avvicina. Sabato 15 giugno. E’ prevista la partecipazione di circa 20 mila persone. Il corteo sarà accompagnato da 7 carri allegorici (possiamo solo immaginare le allegorie) e partirà verso le 16 da piazza della Repubblica per arrivare ai Fori Imperiali dopo aver attraversato via Einaudi, piazza dei Cinquecento, via Cavour, piazza dell’Esquilino, via Liberiana, piazza Santa Maria Maggiore, via Merualana, via Labicana e piazza del Colosseo. Se siete da quelle parti, fateci un salto.

Leggi anche: “Roma non é una città per gay”

LA MADRINA

My Wish List Chiara Francini 650x447 Perizoma e piume di struzzo, arriva il Gay Pride a RomaMadrina di quest’anno sarà l’attrice Chiara Francini. La protagonista di “Maschi contro Femmine”, “Femmine contro Maschi” (in cui ha interpretato il ruolo di Marta, una ragazza lesbica) e attualmente impegnata su Rai 2 nel programma “Aggratis!” ha raccolto ben volentieri l’invito, e ci crediamo…“Se diventi un’icona del mondo gay hai la carriera assicurata”, dicono le malelingue. Una questione di “marketing”? Assolutamente no: «La giovane e brillante attrice è da sempre vicina alla nostra causa e molto amata dalla comunità lgbt – assicura il presidente del Mieli, Andrea Maccarrone -. Siamo certe e certi che il suo apporto e il suo impegno civile per lagay pride 35 300x225 Perizoma e piume di struzzo, arriva il Gay Pride a Roma parità dei diritti diano un importante valore aggiunto alla manifestazione – sottolinea Maccarrone – contribuendo a far passare il messaggio centrale che un Paese civile e democratico non può più tollerare discriminazioni e negazione e deve procedere sulla strada della piena uguaglianza e libertà per tutte e tutti». E lei? «Sono onorata di poter dare il mio piccolo contributo ad una grande causa – dice la Francini che interverrà al termine della parata esibendosi sul palco, indovinate dove? A piazza Madonna di Loreto. Mai nome fu più azzeccato!

 

Seguici anche su Facebook, metti il tuo mi piace su Sex and Rome

Ti potrebbe interessare anche:

 

[adrotate group="4"]

  1. 14 giugno 2013

    Daniele Ermagico

    GAY PRAD E UNO SCHIFO BLOKHIAMOLO FROCI TRA CHE SCHIFO DI GENERAZIONE UOMANA

  2. 15 giugno 2013

    Gianluigi MrDiseau Sordellini

    Ma non ricordo mai un family day tra piume de struzzo e perizomi!!! DIco…volete vivere il vostro essere gay? Benissimo che cazzo c'entra sta manifestazione esibizionistica che se deve fare? Foce piace alla Baldrini?

Lascia un commento

*

Current day month ye@r *

Testata registrata al Tribunale di Roma n° 255/2012 del 25 Settembre Copyright 2012 Sexandrome - Direttore: Sabina Cuccaro