“Più promiscuità del 20%” ecco la proposta choc di Arfio Marchini

Scritto da
/ / 3 Comments

© Riproduzione riservata

download Più promiscuità del 20% ecco la proposta choc di Arfio MarchiniE’ tutta una questione di “r”. Arfio Marchini, il personaggio nato su Facebook dall’imitazione dell’originale Alfio, è diventato un mito nel giro di un mese. E, quando ha letto il sondaggio di “Sex and Rome, si è gondolato tra il suo rolex e la mazza di polo sempre con lui.

Arfio, il 65% delle donne romane ha confessato a “Sex and Rome” di votare per te…

Mi chiedo perché siano solo il 65%, chi fa i sondaggi spesso li pilota. Vorresti dirmi che qualcuno preferisce De Vito, Alemanno o Marino a me? Se fossi una donna, oltre a me sceglierei Sandro Medici. Sarà il baffo, ma ha il fascino del rivoluzionario.

Mi dispiace dirtelo, ma il 20% ha scelto Alemanno.

Spiace anche a me per loro.

Comunque non ti puoi lamentare. Ma quanto ti amano le donne?

Le donne sono la parte migliore del mondo, mi amano molto. Io le amo con tutto me stesso ma credo che l’amore di Arfio è troppo poco per accontentarle tutte.

Appunto. Il simbolo della lista è un cuore spezzato, le malelingue dicono che è quello che hai spezzato alle tue donne.

Il simbolo è un cuore intero. Quello spezzato è stato usato per un solo manifesto. I cuori si spezzano e vengono spezzati. E’ l’amore che funziona così.

E tu ne hai spezzati parecchi mi sa…

Non molti. Arfio ama una cosa alla volta.

E in questo momento chi ami?

Amo Roma. Roma ti amo non è solo uno slogan, è una solida realtà.

Le femministe dicono che sei il classico belloccio stupidotto, che rispondi?

Mi dispiace che dicano questo. Nella mia famiglia le donne sono sempre state il centro della vita sociale. Per Arfio amare le donne significa rispettare i loro diritti e fare un passo indietro su tante cose che gli uomini si sono presi senza rispetto.

Proviamo a fare cambiare idea: quando sarai eletto sindaco, cosa farai per le donne

3545 371110519659818 1501958999 n Più promiscuità del 20% ecco la proposta choc di Arfio Marchiniromane?

Metterò delle lastre in ferro sulle grate per evitare gli antipatici incastri al tacco, livellerò il livello dei sampietrini così da preservare la bellezza delle loro caviglie e la grande rivoluzione sarà la corvée obbligatoria: tre giorni a settimana i padri staranno con i figli mentre le donne si divertono in giro. Roma è una donna meravigliosa.

E per le Sexande di “Sex and Rome”, cosa farai per far diventare Roma più sexy?

Roma è una donna che per troppi anni è andata a letto con le culotte e il gambaletto, è ora di metterla in baby-doll. Roma ha bisogno di tornare a sorridere. Dal sorriso nasce tutto. Roma è una donna che va sedotta e non abbandonata.

E che prevedi per il “popolo del sesso”?

Aumenterò la promiscuità in città del 20%. Creeremo delle zone d’ombra, dove la privacy sarà garantita. Una città che si ama è una città più bella.

E i privé?

Mai più privé. E’ un termine che ricorda una tradizione che la nostra città vuole dimenticare. Si chiameranno “Spazi d’amore”.

Delle orge “romantiche”?

Il mio motto è “Ama e fa quel che vuoi”. Con classe.

E tu ne hai un sacco di classe Arfio. Peccato per quel soprannome “er Ridge de noantri”.

Mi è stato dato da certa stampa, per semplificare. Poi credo che io sia molto meglio di Ridge.

Allora, tu che puoi tutto, datti anche un soprannome.

Penso che Arfio basti e avanzi.

Lo pensiamo anche noi, mitico Arfio.

Ti potrebbe interessare anche:

La crisi affonda la Roma vipziosa. I salotti diventano una Caritas del lusso

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK, METTI IL TUO MI PIACE SU SEX AND ROME

Seguici anche su Facebook, metti il tuo mi piace su Sex and Rome

Ti potrebbe interessare anche:

 

[adrotate group="4"]

  1. 16 maggio 2013

    Tommaso

    Come ha fatto questo tipo a fare tanto successo? a me non fa ridere..

  2. 16 maggio 2013

    Er Grammatico

    Si è gondolato? E che stava a Venezia?
    Maledetti correttori automatici, vè?

    • 16 maggio 2013

      Sabina

      no no, volevo dire proprio gondolato, e non intendevo nel canale di Venezia

Lascia un commento

*

Current day month ye@r *

Testata registrata al Tribunale di Roma n° 255/2012 del 25 Settembre Copyright 2012 Sexandrome - Direttore: Sabina Cuccaro