Ha tutte e tre le C…. ma è fidanzato, che fare?

Scritto da
/ / 9 Comments

© Riproduzione riservata

IMG 8396 copia1 300x191 Ha tutte e tre le C.... ma è fidanzato, che fare? Ha tutte e tre le C: carino, carismatico, c…, ops, glutei perfetti. Usando il massimo della mia fantasia lo chiamo C, conosciuto a una conferenza stampa (potevo mai invaghirmi di un ‘non giornalista’?). Il giorno dopo ci incontriamo per un aperitivo al Vicolo 88, zona Prati. Parliamo per un’ora di politica, sesso (argomento che con me esce sempre fuori, chissà come mai…) e scrittura. Mi regala il suo nuovo libro e io, da vera stronza tentatrice, gli chiedo la dedica. Mi aspettavo la solita solfa, tipo: “A Sabina, la giornalista più sexy” e invece mi stupisce: “A Sabina, occhi negli occhi“. In effetti, siamo stati a parlare senza staccarci lo sguardo di dosso per tutto il tempo, giusto una sbirciatina al cameriere fico. Io sono completamente andata: mi piace da impazzire. Hai presente quando senti lo stomaco in subbuglio? Potrebbe essere la carbonara che hai mangiato a pranzo ma tu sei convinta siano le farfalle dell’amore.

{ Ecco, io stavo cosi,  un altro bicchiere di chardonnay e lo afferro dall’altra parte del tavolo.
E ‘sti cazzi delle carampane che avevamo al tavolo affianco }

Per preparare il terreno, inizio a parlargli della mia casa, monolocale con gatto… “E tu dove abiti?” gli chiedo. E’ esattamente in questo momento, dopo due bicchieri di vino, tre tartine al prosciutto e tanti sogni nella mia testa, che tutto mi naufraga: “All’Eur, ho preso casa da poco con la mia ragazza“. Ora, il  fatto che abita dall’altra parte di Roma è decisamente secondario. Il punto è: non solo fidanzato (bollino giallo) ma convive pure (bollino rosso). Quindi: da evitare come Mentana quando attacca con i suoi monologhi su La7. Dopo un primo momento di delusione, la fanciulla dolce e romantica dentro di me comincia ad infuriarsi: che stronzo, me lo dice adesso? Dopo che mi sono sorbita per un’ora i suoi discorsi su legge elettorale e rimborsi ai partiti? Dopo aver fatto finta che adoro il prosciutto e Bersani? Decisamente no! Ho già sperimentato il ruolo dell’altra e non ce la posso fare: “Scusa tesoro, non mi chiamare stasera, sono con lei; no, oggi non posso, vado a pranzo dai suoi”. Per non parlare della frustrazione a letto, fa sesso con te e ti chiedi se sta pensando a lei.  Mi invento una scusa e me ne vado. Mentre cammino penso che, in fondo, potrebbe sempre lasciarla… Ma no, io sono la Carrie de noantri e questo è “Sex and Rome”, vita reale, mica “Sex and The City”.

Leggi anche:

Può andare bene l’uomo ‘scalda letto’? 28/02/2013

Seguici anche su Facebook, metti il tuo mi piace su Sex and Rome

Ti potrebbe interessare anche:

 

[adrotate group="4"]

  1. 16 aprile 2013

    filippo

    forse sei stata tu ad affrettare le cose. Dopotutto fate lo stesso mestiere, forse lui era interessato a te professionalmente, e dato che vi conoscevate da così poco non era tenuto a parlarti della sua vita privata – sarebbe stato strano uscirsene con un “Si, credo che Bersani abbia ragione, ma sono fidanzato”

    • 16 aprile 2013

      Sara

      Dalle mie parti se un uomo ti da appuntamento per un aperitivo, e parla con te del più e del meno per un’ora, vuol dire che è interessato. Se fosse stato solo per lavoro si sarebbe comportato diversamente. A meno che – e qui parliamo di un MegaStronzo – ha capito di esercitare un certo fascino, l’ha fatta invaghire, per poi approfittarne ed avere qualche vantaggio lavorativo da lei, tipo essere il protagonista un suo articolo

      • 16 aprile 2013

        Vale

        gli uomini sono molto meno complicati di quanto si creda.. penso che sia stato semplicemente rapito anche lui da sabina, e si sia ricordato troppo tardi di essere già impegnato

  2. 17 aprile 2013

    Sabina

    Grazie per la solidarietà, tutto sommato apprezziamo la sua sincerità. Poteva anche non dirmelo.

  3. 18 aprile 2013

    fabio

    Sabina,te lo dico da uomo casanova.
    Invece che al bar,portalo in una stanza d uffico,preferibilmente a fine lavoro…da soli,voi due….e vedrai se non ti sale addosso,e comincia a far lavorare la lingua….fammi sapere se avevo ragione…ciao

    • 18 aprile 2013

      Sabina

      Ma a me non interessa il momento di passione, sarei interessata a una “storia” pseudo-duratura.

  4. 5 giugno 2013

    Pino

    Cara Sabina,behh che ricevi minacce non sta bene ne per te ne per nessuno,Ã�¨ una cosa ipocrita..tanto piÃ�¹ fatte da donne,ma che ti mando qualche pensiero come lo fai tu…eccitante e stuzzicante nei tuoi riguardi,non devi prendertela…visto che ne fai venire di pensieri erotici.Mi dispiace che mi hai ripreso..solo per un apprezzamento.. Un bacione Pino

    • 5 giugno 2013

      Sabina

      Pino, gli apprezzamenti, se non volgari, sono sempre benvenuti
      baci a te!

  5. 6 giugno 2013

    Pino

    Sabina,non mi pare che il dirti che stuzzichi sia una volgarità,come vedi fabio e oltre più di me..sono altre le cose volgare cara Sabina e tu le sai benissimo,visto che le scrivi..Cmq niente polemiche..non sono il tipo di polimizzare per così poco.Ritornando al tuo articolo,va bene che tu cerchi una storia duratura,ma già che dici pseudo ci potrebbe anche stare una bella serata di sesso extra non credi?Dopo lo scioglimento dei sensi è pensieri sessuali non previsti behh…un penierino poteva esserci,Per le storie serie c\’è sempre tempo,sei bella e giovane e non ti mancherà quella seria…Baci PinoP.S.Se ti va di rispondermi,fallo sulla mia posta..da qui non mi arriva più il messaggio….

Lascia un commento

*

Current day month ye@r *

Testata registrata al Tribunale di Roma n° 255/2012 del 25 Settembre Copyright 2012 Sexandrome - Direttore: Sabina Cuccaro