Semo romane ma romaniste de più…

Scritto da
/ / Lascia un commento

© Riproduzione riservata

 “Semo romane ma romaniste di più”. Non è la frase della banda della magliana in gonnella, ma il motto delle tifose romaniste. E la nostra magica, forse più delle altre squadre, può contare su un ricco parter di sfegatate tifose “famose”.

02 400x400 Semo romane ma romaniste de più...

GIALLOROSSE PER AMORE. Non solo veline e velozze, ma anche donne di un certo spessore (si fa per dire). Iniziamo con Alessia Marcuzzi. E’ entrata nel cuore dei romanisti (e da qualche altra parte del corpo) dopo il calendario con Max, ma lei ha sempre avuto una fede romanista, discreta, come quelle che non vanno in chiesa ma credono: sempre fede è. E Alessia non ha rinnegato Gesù Totti nemmeno quando si è sposata con Simone Inzaghi che ai (bei) tempi giocava nella Lazio. Poi è stata la volta di Cudicini, giocatore del Chelsea, figlio dello storico “Ragno Nero”, portiere della Roma. Più romanista de così…

Leggi anche: Roma, se neurone fa rima con ormone.

GIALLOROSSE IN GONNELLA. Altra bionda, stessa fede giallorossa: Matilde Brandi, storica tifosa. La domenica mica sta a casa a cucinare l’amatriciana? Via la paranza, sciarpa al collo, si va allo stadio (tribuna vip, ci mancherebbe). Una medaglia speciale, poi, va ad Antonella Mosetti. Lei, poraccia, è cresciuta con il nemico: una famiglia completamente laziale ma non ha mai abiurato la fede. Brava Antonella! E che dire di Manuela Arcuri? Non sarà una martire ma è talmente romanista “dentro” che ha presentato la nuova maglia della Roma nella stagione 2005/06 al posto della Ferillona. Già la Ferilli, anche (e soprattutto) gli spogliatoi dell’Olimpico sanno del suo sangue giallo rosso. Poi c’è Ramona Badescu, romana non è, ma è rumena, questione di due vocali: che stiamo a guardare il capello? Non sia mai… Infine, tra le tifose famose ci metto anche Chiara Gamberale. A molti di voi, non dirà niente ma è una delle scrittrici italiane più famose, prima era Juventina poi si è convertita sulla via di Trigoria. Se la merita una menzione tra le romaniste eccellenti: in fondo, prima di lei solo san Paolo.

Dalla mia rubrica su Inside Roma: http://www.insideroma.com/rubrica/sex-and-magica/Semo-romane-ma-romaniste-di-piu-id.297

Seguici anche su Facebook, metti il tuo mi piace su Sex and Rome

Ti potrebbe interessare anche:

 

[adrotate group="4"]

Lascia un commento

*

Current day month ye@r *

Testata registrata al Tribunale di Roma n° 255/2012 del 25 Settembre Copyright 2012 Sexandrome - Direttore: Sabina Cuccaro