Simone Bartorelli, l’artigiano della sensualità

Scritto da
/ / Lascia un commento

© Riproduzione riservata

B 225x400 Simone Bartorelli, lartigiano della sensualità Nell’era 2.0 c’è qualcuno che ancora si dà all’artigianato. Perché, tra un click e l’altro, quello che conta è la persona. Simone Bartorelli è noto per essere il beauty make up artist delle vip, ma io lo apprezzo perché ama il suo lavoro, riesce a farti sentire sensuale anche se hai un brufolo in fronte e qualche rotolino di troppo sui fianchi. Per non parlare dei capelli: puoi avere un cespuglio di ortiche sulla testa ma lui riesce a trasformarli in seta (ho provato di persona). Ecco quello che mi ha detto tra uno shatush e qualche bigodino, il mio “artigiano della sensualità”:

Mi piace creare l’allure della donna attraverso il vestito del suo viso, attraverso la cornice dei suoi capelli. Il parrucchiere non è colui che taglia i capelli, ma chi sa dare la musica, incorniciando il viso attraverso il colore, il taglio o i volumi. L’exstension, poi, va posizionato partendo dal decolté, perché all’uomo piace il vedo-non vedo e i capelli ancora oggi sono protagonisti sul corpo della donna”.

Allora, non avevo ragione?

Seguici anche su Facebook, metti il tuo mi piace su Sex and Rome

Ti potrebbe interessare anche:

 

[adrotate group="4"]

Lascia un commento

*

Current day month ye@r *

Testata registrata al Tribunale di Roma n° 255/2012 del 25 Settembre Copyright 2012 Sexandrome - Direttore: Sabina Cuccaro