“Ciao, arrivederci”: Speed Date

Scritto da
/ / 8 Comments

© Riproduzione riservata

Se sei una fan dell’amuchina, lascia perdere.

speed 150x150 Ciao, arrivederci: Speed DateTi tocca stringere almeno 25 mani, appiccicose e sudate. Una mano ogni 200 secondi. Però, puoi conoscere 25 persone. Eliminando tutti gli scarti, ne restano una decina, numero mica male. Lo Speed Date arriva dritto dagli Stati Uniti, così, per cambiare; altrimenti detto “il modo più veloce per prendere tanti piccioni con una fava”, è diventato il must del rimorchio a Roma. Salato: 30 euro per gli uomini, 20 per le donne. E vabbè, c’è l’aperitivo ricco

… e poi 10 possibili rimorchi valgono bene qualche euro. Mi sono prenotata sul sito e mi sono imbucata in una serata organizzata al MoMo, trascinandomi dietro la mia amica Francesca.

Ecco il mio reportage:

Appena arrivate notiamo un certo imbarazzo, gli uomini ti guardano in stile pappagallo rimorchionus; le ragazze, invece, sono simpatiche, hanno voglia di socializzare. Ci sono le veterane: “E’ la terza volta che vengo” mi dice una tale Elena. “E hai trovato qualcuno? – le chiede Francesca che ormai si è calata nel ruolo. “Mi sono scambiata qualche email con due tipi ma non andrà per le lunghe. Troppo mammoni”. Come lei, un po’ anche le altre. Il livello culturale è decisamente medio-basso, ci sono tanti sfigati che sperano di ricavarne un buco, ops un’uscita. Difficilmente si incontra lo strafigo (l’organizzatore non è niente male ma è troppo preso dalla serata).

Qualche ragazzo carino, però, c’è: il numero 52, per esempio, ingegnere 28enne niente male. “Ma che ci fai qui?” Gli ho chiesto nei nostri 200 secondi di conversazione. E lui: ”Per curiosità, sono venuto con un po’ di amici”. Vale due righe anche il numero 12, sfigatissimo assiduo frequentatore dello Speed Date. E’ in contatto via mail con una ragazza ma lei vuole chiudere. Mi ha fatto tenerezza. Sto a guardare il capello: facevamo tutti tenerezza, le donne disposte su tavoloni a mò di batteria di galline e quei poverini pronti ad alzarsi ogni 3 minuti. Ripetere a tamburo battente: nome, età, dove abiti, lavoro, hobby. La cosa più originale che mi hanno chiesto è cosa penso dei nostri politici. Però, nel complesso, mi sono divertita e consiglio a tutte di andarci una volta (non di più!). Non sperate di incontrare l’uomo della vostra vita ma di farvi quattro risate e conoscere gente.

Amuchina in borsa.

Seguici anche su Facebook, metti il tuo mi piace su Sex and Rome

Ti potrebbe interessare anche:

 

[adrotate group="4"]

  1. 18 maggio 2012

    Martina

    Trovare l’uomo della mia vita? Il mio pessimismo cronico ormai mi suggerisce che non esiste – o se esiste non ci incontreremo mai – però un surrogato potrei accettarlo! A 38 anni, e ancora single, le provo tutte… e questa mi sembra un’idea simpatica per fare nuove amicizie!
    Martina

  2. 19 maggio 2012

    Sabina

    Non è pessimismo cronico: sulla terra siamo 7 miliardi,hai più probabilità di vincere a win for life che becchare l’uomo della tua vita. E d’altronde, se vinci 10.000 euro al mese, chi se ne frega dell’uomo della propria vita?

    • 21 luglio 2012

      Cristina

      Bella questa! La penso esattamente come te .. :-D
      Anche se, vincessi 10 mila euro al mese, non abbandonerei comunque la speranza di trovare prima o poi l’uomo giusto!

  3. 28 maggio 2012

    andrea

    io ne ho bazzicati un po’. al momento sono anche divertenti, però alla fine sono ritrovi abbastanza tristi. insomma, mai trovato nessuna che fosse degna di essere rivista

  4. 8 giugno 2012

    gianfranco

    io ci sono stato una volta per curiosità, non cercavo nulla, è stato molto divertente ma molti la prendono troppo seriamente, è solo un posto per conoscersi, poi possono nascere anche delle belle amicizie, basta essere onesti, anche io al Mo Mo

  5. 8 giugno 2012

    Sabina

    si, la penso come te.. è un modo per conoscere gente e passare una serata diversa. al bando i bacchettoni!

Lascia un commento

*

Current day month ye@r *

  1. Sex and Rome » Arriva crociera erotica06-27-12
  2. Sex and Rome » Happy Birthday Beppe Convertini!07-19-12
Testata registrata al Tribunale di Roma n° 255/2012 del 25 Settembre Copyright 2012 Sexandrome - Direttore: Sabina Cuccaro