No money? Yes party

Scritto da
/ / 2 Comments

© Riproduzione riservata

   Swappiamo

swap 150x150 No money? Yes partyPuò sembrare una parola sconcia. Vi stupirò, significa barattiamo. Ed è la nuova tendenza glam in fatto di acquisti. Teniamoci gli euro per il parrucchiere, la carta di credito usiamola per le borse: adesso le compere si barattano. Un po’ come faceva l’Homobaratto prima dell’avvento dell’Homo Economicus. Oggi si chiamerebbero Fashion-Victim. E siccome nel XXI secolo una tendenza non è una tendenza se non viene appiccicata alla parola party, ecco fatto: sono nati gli Swap party, feste mondane o casalinghe dove ci incontriamo per scambiarci i nostri avanzi, vestiti & company s’intende.

… I bocconiani già stanno invocando la crisi economica; secondo me, non centra niente. Se mai, il segreto dello Swap è il modello green: “Ricicliamo per rispettare l’ambiente” che fa molto trendy e chic.

Dove swappare

Si può barattare anche on line: stanno nascendo tantissimi siti e pagine facebook (uno su tutti: www.swapclub.it). Io non mi fido a comprare, ops barattare, sul web. Vuoi mettere: toccare, provare, barattare, soprattutto se hai un mojito in mano? A Roma il must per gli Swap party è “Suit of the City”: organizza delle feste fashion nei locali. “Metti un tuo stand e ti liberi di un po’ di vecchiume” è la filosofia dello Swap. Per una situazione più intima puoi fare un party a casa tua. In fondo, tutte noi abbiamo nell’armadio in media 25 vestiti che non mettiamo mai..

Seguici anche su Facebook, metti il tuo mi piace su Sex and Rome

Ti potrebbe interessare anche:

 

[adrotate group="4"]

Lascia un commento

*

Current day month ye@r *

  1. Sex and Rome » Tutte pazze per il sex-green, chic ed ecologico!07-13-12
  2. tuckersscott09-10-12
Testata registrata al Tribunale di Roma n° 255/2012 del 25 Settembre Copyright 2012 Sexandrome - Direttore: Sabina Cuccaro