Tradire, ecco il Manuale della “Perfetta Fedifraga”

Scritto da
/ / Lascia un commento

© Riproduzione riservata

Sono convinta: gli uomini tradiscono per istinto e le donne per sentimenti. Certo, se ti passa davanti James Franco, ne possiamo riparlare, ma tanto: quando ti capita? Ultimamente, però, i fatti mi stanno vergognosamente smentendo. Il problema è che non è mai stato così facile tradire: pettorali e bicipiti ti vengono sbattuti in faccia a suon di click e l’ormone è debole…

Leggi quali sono Le app per tradire

E allora, se proprio s’ha da fare, ecco come non farsi sgamare.

 tradire 2 400x266 Tradire, ecco il Manuale della Perfetta Fedifraga

 

NO SOCIAL

Elimina subito il tuo amante dagli amici di facebook. Strozza i suoi cinguettii su Twitter e non pensare nemmeno di aggiungerlo a LinkedIn con la scusa di un’offerta di lavoro. Ricorda di non scambiare mail con il tuo amante e limita al minimo gli sms. In qualche modo dovrai pur comunicarci e, allora, i consigli sono due: usa una seconda sim, e registra il tuo lui “bis” con il suo nome al femminile. Se ti squilla “Marietta” nessuno sospetterà niente.

NON FIDARTI DELLE AMICHE

Con lui il sesso è sublime? Ti fa fare cose che non avresti mai osato immaginare? Bene, tienile per te. Per quanto la voglia di raccontarlo a qualcuno possa logorarti dentro, non farlo mai. Se proprio non resisti, comprati un pesciolino rosso e usalo da confidente.

 NO AI REGALI

Non fare regali, sono una prova. Non è poi così negativo: in fondo il tuo portafogli ne gioverà e potrai fare più shopping per te. Evita bancomat o carte di credito, se il tuo partner volesse immedesimarsi nell’ispettore Gadget ci metterebbe veramente poco a scoprirti.

tradire 400x266 Tradire, ecco il Manuale della Perfetta Fedifraga

EN PLEIN AIR

Ovviamente, casa tua è off-limits. Cerca di evitare anche casa sua, a meno che non viva decisamente fuori dalla tua zona. Oltre agli alberghi ad ore (di lusso, per carità), puoi anche riscoprire il piacere dell’ en plein air… se non altro, ti farà sentire più giovane.

 COCCOLE A GO GO

Con il tuo lui ufficiale, non cambiare atteggiamento. Dai sempre il bacino del buongiorno, della buonanotte, dell’arrivederci e tutti i bacini del mondo. Cerca di gratificarlo (così alleggerisci anche il senso di colpa), cucinando i suoi piatti preferiti e coccolandolo… ma non troppo! Sarebbe un’ammissione di colpevolezza e, anche se i maschi tendono ad essere acuti come un cerchio, certe cose le notano tutti.

 NO ALLE FOTO

Non lasciare nessuna traccia dei vostri incontri e dimentica i selfie. Certo, fotografarvi o filmarvi mentre fate l’amore, potrebbe essere molto eccitante, ma anche molto pericoloso. Daresti un grande potere al tuo amante e quando lo mollerai rischieresti di diventare la nuova star di YouPorn…

 LISTA DEGLI ALIBI

Risposta sempre pronta. Autobus in panne, semaforo rotto, silenzioso nel telefono, il criceto malato e il suicidio del pesce rosso (a furia di ascoltarti…). Sii sempre sicura di quello che dici nel momento in cui devi giustificare un’assenza o un ritardo. Fatti una lista dettagliata con tutte le scuse a portata di corna, ops, di mano.

trad3 400x250 Tradire, ecco il Manuale della Perfetta Fedifraga

PROFUMO DI EMERGENZA

L’odore del suo dopobarba ti manda in visibilio? Ecco, potrebbe mandarti anche in mezzo a una strada. Se non vuoi essere “beccata” dall’olfatto, porta sempre il profumo che usi con te e nascondi tracce olfattive. Ricorda: un uomo sospettoso è peggio di Rin Tin Tin.

 PRENDI PRECAUZIONI

Potrai anche fidarti ciecamente del tuo amante (male!) ma, per sicurezza, usa sempre precauzioni. Una malattia venerea è chiara spia di un tradimento… se però il danno è già fatto e la candida te la sei beccata, dai la colpa alle mutandine in microfibra.

AMANTE PERFETTO

Per un tradimento perfetto ci vuole un amante perfetto, quindi, fai una selezione attenta. Prediligi uomini sposati o fidanzati: avranno molto più interesse di te a nascondere ogni prova. Evita persone vicine alla cerchia di amici comune con il tuo fidanzato, evita colleghi e uomini troppo gettonati. Non ti fermare alle prime delusioni: trovare l’amante perfetto è molto più difficile che trovare il fidanzato perfetto!!

Seguici anche su Facebook, metti il tuo mi piace su Sex and Rome

Ti potrebbe interessare anche:

 

[adrotate group="4"]

Lascia un commento

*

Current day month ye@r *

Testata registrata al Tribunale di Roma n° 255/2012 del 25 Settembre Copyright 2012 Sexandrome - Direttore: Sabina Cuccaro