Zou Zou… paradiso del peccato

Scritto da
/ / 8 Comments

© Riproduzione riservata

Non chiamatelo Sexy Shop.

zou zou 150x150 Zou Zou... paradiso del peccatoSi chiama Zou Zou ed è la prima boutique erotica in Italia, per donne lussuriose che aborrono borchie e frustini da cavallo; per chi ama peccare… ma con classe, per carità. Il negozio, pardon, la boutique, si trova in vicolo della Cancelleria, una stradina appartata vicino piazza Navona. La via è strategica: ci vanno anche i nostri vippazzi e non sono stati mai beccati. Andateci fiduciose, troverete il paradiso, del peccato s’intende. E’ un salottino stile retrò, anni ’20-‘30, parquet e tappeto rosso con oggetti hard. Il tema è l’erotismo e Zou Zou ne offre per tutti i gironi (danteschi). Dalla biancheria sexy (di classe, ovviamente) alla crema che garantisce glutei lisci come quelli di un bambino. Dai libri sulla seduzione all’ultimo modello vibra. Le più vogliose possono strare tranquille: c’è anche il Rabbit, il mega vibratore che usava Charlotte. Profumi inglesi e francesi. Per le più audaci, ci sono i gioielli erotici. Come fare a meno dell’anello petting ring? Si mette tra l’indice e il pollice e vai con una toccatina su e giù al suo organo: da indossare in una cena al ristorante, da usare con il dolce (alla nutella, please). Per le stressate c’è l’anello con le 7 sfere per un massaggino rilassante, intimo ovviamente.

Ps. Se sei all’anno zero, e vuoi imparare qualcosa di più sulla seduzione o se lui non si eccita più nemmeno davanti a manette e calze a rete (ci siamo passate tutte), vai alle serate Sensual Date: Zou Zou ti mosta le ultime novità in fatto di eros. Per risvegliare anche i più dormienti e dare sprint alle più imbranate (ha funzionato anche con me…)

                                            

                                                     E’ il dettaglio…

Look Store. Tiziana, la proprietaria, è troppo avanti. Claudia idem. Sono aperte e cordiali.

Il camerino. Fighissimo. Un decoupage fatto con immagini sexy dagli anni ’20 ad oggi.

L’articolo sexy. Decisamente le manette in coordinato con la mascherina… e le frange in seta.

Il Pollice verso. I prezzi sono abbastanza alti. Il paradiso costa… ma l’inferno non ha prezzo.

manette 150x150 Zou Zou... paradiso del peccatozouzou2 150x150 Zou Zou... paradiso del peccato

Seguici anche su Facebook, metti il tuo mi piace su Sex and Rome

Ti potrebbe interessare anche:

 

[adrotate group="4"]

  1. 6 giugno 2012

    giorgio

    sembra interessante. vado subito a dare un’occhiata

  2. 6 giugno 2012

    Renato

    Ma è così accogliente e curato che sembra riservato alle donne. Scusate ma possiamo sbirciare anche noi maschi?

  3. 6 giugno 2012

    Luana

    Bellissimo Zou Zou, davvero! Ma i prezzi sono un po’ altini… cioè i gioielli costano meno!

  4. 7 giugno 2012

    Enrico

    Se qualcuna mi accompagna offro io!

  5. 7 giugno 2012

    simona

    Preparati a sborsare un centinaio di euro! quella è la bigiotteria dell’eros altro che boutique.

Lascia un commento

*

Current day month ye@r *

  1. Sex and Rome » Vulva, il parfume che odora del suo intimo06-30-12
  2. scott tucker nc09-10-12
Testata registrata al Tribunale di Roma n° 255/2012 del 25 Settembre Copyright 2012 Sexandrome - Direttore: Sabina Cuccaro